mercoledì 13 luglio 2016

1ª Tappa Blogtour: "Freezer" di Veronica Veci Carratello




Buongiorno e ben trovati svampitelli belli.
Nuovo mercoledì, ansia a palate per l'esame che verrà ed un bel BLOGTOUR in arrivo!

Oggi, Ohmacheansia ha il piacere di ospitare sul blog la prima tappa del blogtour dedicato a 'Freezer' di Veronica Veci Carratello.
(In uscita il 14 Luglio in tutte le librerie per Bao Publishing a € 18,00)


Un evento organizzato in collaborazione con altri fantastici blogger di cui vi consiglio le tappe.


(queste sono le spillette super kawai e a tema Freezer)
oddio le voglio per meeee *_*


Innanzitutto di seguito troverete il calendario con tutte le tappe.





Nel caso siate dei pigri fracidoni, vi linko di seguito blog e tappe! (basta cliccare sul link per essere reindirizzati ai vari blog/canali YT)
mercoledì 13 luglio (OGGI)
Oh ma che ansia (c'est muà u.u)
ohmacheansia.blogspot.it
Introduzione al libro e ai personaggi e annuncio givaway 

martedì 19 luglio 
Il giro del mondo attraverso i libri

In viaggio on the road con Freezer

venerdì 22 luglio
Chibiistheway
Video recensione

lunedì 25 luglio 
She was in Wonderland
Intervista a Veronica "Veci" Carratello

mercoledì 27 luglio 
Claccalegge
La playlist musicale di Freezer 

venerdì 29 luglio 
La Fenice Book
L'artista all'opera - Making of 

Bene la mia tappa prevedeva di introdurvi al romanzo e in particolar modo ai personaggi.
Diamo quindi un'occhiata alle generalità di questo bel bambino:

Freezer di Veronica Veci Carratello 
Data di uscita: 14 Luglio 2016

Una saga familiare deliziosamente tratteggiata, un cast eclettico e perfettamente caratterizzato, con tanto di vicini ficcanaso, equivoci che coinvolgono la polizia, dating online che finisce malissimo, l'attesa spasmodica e terrorizzata del menarca da parte di una ragazzina ansiosa e un gatto che tenta ripetutamente il suicidio.

Potere sfogliare le prime diciotto pagine del volume qui.


L'autrice

Veronica Carratello (Novara, 1988), conosciuta anche con lo pseudonimo di “Veci”, ha conseguito il diploma presso il liceo artistico e in seguito ha frequentato il corso triennale di fumetto, alla Scuola internazionale di comics di Torino. Il suo esordio nel mondo del fumetto è rappresentato dall'autoproduzione Fat Bottomed Girls, seguito da David Bowie - L’uomo delle stelle, graphic novel edito da Nicola Pesce Editore. Il volume ha vinto il premio Cosmonauti, nella categoria miglior esordio. Fra i progetti a fumetti a cui ha partecipato ricordiamo This is not a love song, Apuckalypse e Feral Children. In passato ha lavorato come illustratrice, collaborando con Edizioni Astragalo, tra i suoi titoli: Il mondo di Bagigio e Il diario di Chicco. Ha lavorato anche come colorista di Zagor, per la Sergio Bonelli Editore. Il suo blog: veci-comics.tumblr.com

Du' parole su Freezer.
Allora, partiamo dal fatto che questo è uno di quei libri che si comprano già solo per la copertina.
Cioè vaghi per la libreria come una povera anima del Purgatorio, ti guardi in giro, ti cade l'occhio su Freezer e pensi: Awwww, how cute!
Già solo per quella nuvoletta a forma di nonna, e per la rossa protagonista con le cosidette 'scolle in fronte'*, ci viene voglia di prenderlo e portarlo a casa con noi.

(in napoletano si dice 'Teng e scoll 'nfront' o 'Stong ch' e scoll 'nfront' ---> trad.letterale = avere le scolle in fronte  - dove per 'scolle' si intende un fazzoletto o un pezzo di stoffa, possibilmente bianco e di buona qualità, che veniva imbevuto d'acqua, e contenente all'interno delle sottili strisce di patate, che tanti anni fa si mettevano sulla fronte di chi aveva la febbre forte e si sentiva la testa di scoppiare - Metaforicamente significa essere nei guai fino al collo )

Poi magari succede che lo comprate per davvero e ve lo portate a casuccia.
Vi schiaffate all'ombra del vostro giardino (o in balcone o in veranda o sul divano abbarbicati al condizionatore, insomma ovunque vogliate!), bibita alla mano e smartphone vicino (perché se non instagrammate le letture non siete nessuno gnegne) e venite trascinati in qualcosa che sta a metà tra Wes Anderson e Little Miss Sunshine di Jonathan Dayton e Valerie Faris (uno dei film che mi piacciono moltissimo tra l'altro).

I colori sono delicati, ma calmanti, una sferzata di primavera/estate che Dolce e Gabbana levate proprio!
I disegni sono semplici, con pochi tratti ma con inquadrature che colpiscono.
La storia è divertente e un po' bizzarra, ma vi conquisterà.
Per non parlare poi dell'aspetto proprio fisico del libro, che è curato nei minimi dettagli e ha un profumo così buono, che quando mi è arrivato a casa sono stata lì a sniffarmelo per buoni cinque minuti!

A lettura finita, devo ammettermi di essermi innamorata di tutti i personaggi (ora ve ne parlo nel dettaglio non temete) ma in particolar modo di Kafka e di zio Ernesto.

Soooo Ladies and Gentlemen meet:

'The Robinson' 


(immagine presa dalla pagina FB dell'autrice)


Un cognome che è tutto un programma ed una bellissima citazione.
Una famiglia di pazzi che più pazzi non si può, e vi giuro che a casa Svamps siamo abbastanza pazzi.
Ma voglio parlarvi in particolare di:
  • Mina: la nostra protagonista. Un po' musona, brutto taglio di capelli, compagne di scuola stronze che più stronze stanno solo in Mean Girls, una lotta perenne contro le mestruazioni (aaaah sorella quanto ti capiamo!) ed una famiglia impicciona.
    (Alla scena in cui tutti la guardano con fare malefico e indagatore ho pensato: "Benvenuta nell'adolescenza ciccia! Ti terranno sempre TUTTI d'occhio.")
  • I signori Robinson: un'accoppiata peggiore di questa io non riesco ad immaginarmela, eppure insieme sono perfetti e pazzi. Pazzfetti o Perpazzi. Decidete voi. Lui, vanesio e vanaglorioso, attore mancato a cui piace fare il 'bellillo' con la faccina ammiccante. Lei, tipica casalinga tutta zucchero e cannella e ogni cosa e bella. Eppure da giovani dovevano essere due tipi hipster con gusti musicali da sballo. Sono due cuori ed un capanna... anzi un camper!
  • Zio Ernesto: vabbuò ragà... è ROCCO PAPALEO! Cioè non c'è ombra di dubbio! Per tutto il tempo me lo sono immaginato troppo come Rocco Papaleo, e anche mentre parlava, nella mia testa udivo la sua voce con l'accento strano. Un personaggio grandioso, dal linguaggio forbito, dalle maniere d'altri tempi, e poi il fatto che stia sempre in tuta, non so, me lo ha reso particolarmente simpatico. Ho come l'impressione che si adatti perfettamente col suo essere strano. Molto cinematografico.
Ma non posso non menzionare il fantastico KAFKA, il gatto pasticcione di casa che una ne pensa e cento ne fa e i vicini rompiballe, che tutti almeno una volta nella vita abbiamo avuto.

Insomma la nostra Veronica Veci non sbaglia un colpo in questa storia!
Perciò non posso fare altro che consigliarvela.
Leggetela, partecipate al blogtour, spargete la voce, freezerizzatevi tutti.
INSOMMA!



Vi lascio questa bellissima gif riassuntiva 
(creata dalla stessa Veronica)


Bene, il post finisce qui, ma non perdete le altre tappe!
Vi ricordo che al blog tour partecipano anche: 

Quindi non perdete neanche un secondo!
A risentirci nei prossimi post cari svampitelli miei.


 
Con amore,
Svamps.

26 commenti:

  1. Bellissimo! Da leggere...anche grazie alla recensione molto ben fatta :)
    Una domanda: non mi è chiarissimo l'ultimo punto
    Condividere il blogtour sui social
    Cosa bisogna fare? Grazie!
    Alessio Belcastro

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Condividi l'evento su fb, o magari twitti o lo consigli su google+ :)

      Elimina
    2. Ah ok grazie, l'ho condiviso su google plus :)

      Elimina
    3. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

      Elimina
    4. Ah ok grazie, l'ho condiviso su google plus :)

      Elimina
  2. Insomma già c'avevo poca voglia di leggerlo
    di 'sto passo manco aspetto la fine del giveaway <3

    RispondiElimina
  3. Bella recensione! Hai ragione, lo comprerei solo per la copertina ^__^

    RispondiElimina
  4. Bello, davvero bello! Sono rimasta incantata dalla Gif riassuntiva e i personaggi sono magnifici! :) Le edizioni BAO sono meravigliose, poco da dire ^^

    RispondiElimina
  5. Come sono curiosa di leggerlo!!

    RispondiElimina
  6. Vediamo se ce la faccio a seguire tutte le tappe, Veci è fortissima, perciò mi impegnerò, e non vedo l'ora di andare oltre la freschissima copertina. Laura Pisani

    RispondiElimina
  7. Wooow che family 😂😂 ci sarà da divertirsi
    mila.mali@hotmail.it
    Ho lasciato i link di condivisione nel form

    RispondiElimina
  8. Mi ricordava tantissimo "Little Miss Sunshine " quando ho visto le prime informazioni, ho azzeccato l' influenza artistica!:3

    RispondiElimina
  9. Suuuper! *^* mi ispira da morire e adoro già la nonna e il gatto!
    Spero tanto di poterlo sfogliare, la Bao pubblica libri di qualità e questo sembra bellissimo!

    RispondiElimina
  10. Bellissimo! Da leggere...anche grazie alla recensione molto ben fatta :)
    Una domanda: non mi è chiarissimo l'ultimo punto
    Condividere il blogtour sui social
    Cosa bisogna fare? Grazie!
    Alessio Belcastro

    RispondiElimina
  11. Hai proprio ragione già la copertina attira un sacco :)
    sembra molto bello, le spillette come hai scritto sono supercarucce!
    I personaggi sembrano tutti ben pensati, complimenti all'autrice solo per il fatto di averli creati XD

    RispondiElimina
  12. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  13. Non vedo l'ora di leggerlo! *-* La copertina mi ricorda molto "Little Miss Sunshine", infatti lo comprerei anche solo per questo!

    RispondiElimina
  14. Prima di tutto ciao, ti ho scoperta da poco perché avevo lasciato un po' da parte il mondo dei blogger. Ti ho stalkerata silenziosamente su instagram e youtube e ora eccomi qui...
    Ma bando alle ciance, Freezer mi incuriosisce tantissimo e ne adoro i disegni, sono già innamorata del gatto. Povera me!
    L'ho adocchiato subito, mi sto innamorando di tutto quello che pubblica la Bao Publishing. Nimona è splendido e non mi vergogno affatto di voler da morire anche Panzerotta e Crocchetto *^*

    RispondiElimina
  15. wow ma che meraviglia! partecipo e condivido molto volentieri!
    Luigi Dinardo
    luigi8421@yahoo.it

    RispondiElimina
  16. Si prospetta essere una storia molto interessante! E mi incuriosisce tantissimo quest'aria di simpatia che gli hai dato-

    RispondiElimina
  17. Meravigliaaaa *-* Adoro i disegni e i colori!
    Fatto tutto e incrocio le dita :D

    RispondiElimina
  18. Semplicemente delizioso! Partecipo a questa iniziativa sperando in un vero colpo di fortuna. Ciao!

    RispondiElimina
  19. Ma quanto mi hai incuriosita?! La copertina come hanno detto altri mi ha ricordato subito Little miss sunshine. I disegni poi son meravigliosi!

    RispondiElimina
  20. Ciao! Ti ho scoperta grazie al canale youtube di Donatella, "Chibiistheway" :) Vedendo la sua video recensione sono rimasta parecchio incuriosita da questa graphic novel, per cui ho deciso di tentare la sorte e partecipare al giveaway! :) Credo di aver seguito i passaggi, grazie per l'opportunità ^_^

    RispondiElimina
  21. Sono seria. Non vedevo un blogtour così ben organizzato da un sacco di tempo! Quindi, era proprio un peccataccio non partecipare.
    E, come hai ben detto, "Freezer" varrebbe la pena anche solo per come si presenta!
    Poi la presentazione dei personaggi è un capolavoro di simpatia.
    A questo punto, non mi resta che diffondere notizia e lasciare la mia mail: rosasusi93@gmail.com

    P.S. Oddio, ma lo zio è davvero Rocco Papaleo, preciso sputato!

    RispondiElimina